UV Spider, l’ultima frontiera della disinfezione UV

30 ottobre 2017

Una novità assoluta nel trattamento POU

Il ritorno della conta batterica a 22° e il conseguente rischio multe per i professionisti del settore hanno imposto la necessità di prestare maggiore attenzione alla contaminazione batterica all’interno degli impianti di trattamento.
La nostra risposta a questa necessità si chiama UV SPIDER.

Il dispositivo UV SPIDER a tecnologia LED, progettato e prodotto dalla GWS, è stato pensato per l’applicazione nel settore del trattamento dell’acqua al punto d’uso, per l’inserimento in erogatori d’acqua nuovi e già esistenti.

Il sistema “SPIDER” unisce l’innovativa tecnologia della luce LED al potere altamente germicida dell’emissione UV-C, motivo per cui il dispositivo può essere considerato l’ultima frontiera della disinfezione applicata al settore del trattamento al punto d’uso.

Il sistema UV LED SPIDER è alimentato a corrente continua 24V e predisposto per attacchi JG di qualsiasi tipo, ciò consente l’inserimento rapido in svariati punti di qualsiasi impianto esistente.

Ogni SPIDER può alimentare fino a 5 punti UV, che possono essere sistemati all’interno della macchina con un intervento di pochi minuti.

L’azione prolungata della luce UVC emessa dai LED protegge la macchina da fenomeni di retrocontaminazione batterica e contribuisce all’erogazione di acqua microbiologicamente conforme ai parametri di legge.
Tra le principali caratteristiche del sistema UV LED “SPIDER”:

Il sistema a sentinella UV LED “SPIDER” viene presentato in anteprima alla Fiera Internazionale Aquatech di Amsterdam – 31 ottobre/3 novembre 2017